Indietro

Fitosanitari

Fitosanitari

informativa

Novità riguardanti il rilascio ed il rinnovo dei certificati di abilitazione alla
vendita di prodotti fitosanitari.


Con la presente si comunica che partire dal 26 novembre 2014, con l’entrata in
vigore della nuova normativa nazionale (D.Lgs. 150/2012 e Decreto del 22 gennaio 2014 -
Adozione Piano d’Azione Nazionale sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari), il rilascio
e il rinnovo delle abilitazioni alla vendita e delle abilitazioni all’acquisto e all’utilizzo dei
prodotti fitosanitari, deve avvenire in conformità a nuove disposizioni; a tale proposito si
forniscono qui di seguito le principali novità introdotte dal nuovo quadro normativo a
proposito dell’abilitazione alla vendita di prodotti fitosanitari.
Il rilascio dell’abilitazione prevede la frequenza a uno specifico corso di
formazione di venticinque (25) ore e il superamento del relativo esame; altri requisiti per il
rilascio delle abilitazioni alla vendita sono: maggiore età; possesso di un diploma
d’istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline
agrarie e forestali, ambientali, chimiche, mediche e veterinarie.
Le abilitazioni acquisite, comprese quelle già rilasciate o rinnovate entro il 26
novembre 2014 norma del DPR n. 290/2001 e ss. modificazioni, hanno validità
quinquennale e sono rinnovate su domanda dell’interessato, previa verifica dell’avvenuta
frequenza all’attività di aggiornamento, la cui durata complessiva è prevista di dodici (12)
ore.
S’informa inoltre che, da quest’anno, l’Azienda Sanitaria non è più incaricata del
rilascio e del rinnovo dei certificati di abilitazione alla vendita di prodotti fitosanitari; per
tanto, il consueto corso e il relativo esame non avranno luogo. Non appena completato il
quadro normativo a livello provinciale, le nuove modalità per richiedere il rilascio o rinnovo
delle abilitazioni saranno divulgate tramite il sito dell’Azienda Sanitaria, dell’Ufficio
Fitosanitario Provinciale, sul portale provinciale, sui siti della Fondazione E. Mach e tramite
stampa locale.
Si anticipa che, come lo scorso anno, è comunque prevista la proposta
all’approvazione della Giunta provinciale, di prorogare fino al 31 dicembre 2015 la validità
delle autorizzazioni alla vendita e all’acquisto di prodotti fitosanitari in scadenza nel corso
dell'anno.