Indietro

Veterinaria: anagrafe canina

Veterinaria: anagrafe canina

L’iscrizione all’anagrafe canina provinciale è obbligatoria.

È quindi necessario recarsi dal veterinario, dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari o libero professionista, per applicare il microchip ed iscrivere il cane all'anagrafe.

I dati registrati servono per rintracciare il proprietario di un cane smarrito e per la prevenzione di malattie trasmissibili all’uomo. Per questo è importante che tutte le variazioni, come ad esempio un nuovo proprietario, il cambio di residenza, un nuovo numero di telefono, lo smarrimento, il ritrovamento o la morte del cane, siano prontamente comunicate al veterinario che si occuperà della loro registrazione.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al servizio veterinario dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari o al proprio veterinario.

  • Tutti i proprietari di cani
  • € 27,38 (comprensivi di IVA ed ENPAV) per l'applicazione del microchip e l'iscrizione all'anagrafe canina provinciale presso le sedi dell'APSS, altrimenti secondo tariffa libero professionale.
Ultimo aggiornamento: 02 ott 2018