Indietro

Assistenza sanitaria agli studenti universitari fuori sede

Assistenza sanitaria agli studenti universitari fuori sede

Gli studenti, regolarmente iscritti all’Università di Trento, possono rivolgersi ad uno dei medici di assistenza primaria (anche denominato “medico di fiducia” o "medico di famiglia") operanti in Provincia di Trento, con queste opzioni:

• Scegliendo un medico di medicina generale operante nell’ambito di scelta in cui hanno fissato la propria residenza o domicilio. Possono farlo anche gli studenti fuori sede, rivolgendosi presso tutti gli sportelli dell’anagrafe sanitaria ed in tal caso avranno titolo a ricevere tutte le prestazioni di assistenza primaria. La scelta di un medico in Provincia di Trento determina la chiusura della scelta per il medico della sede di provenienza;

• Oppure, se residenti fuori Provincia e non intenzionati a scegliere un medico di fiducia in Provincia di Trento, potranno individuare uno dei medici che hanno adottato le disposizioni previste dalla convenzione, il cui elenco è disponibile in calce alle presenti informazioni e sul sito dell’università: http://infostudenti.unitn.it/ (NB. non va digitato il "www"). Avranno gratuitamente la prestazione, semplicemente redigendo la dichiarazione che l’Università mette a disposizione accedendo alla pagina sopra citata. Con tale documento potranno contattare il medico scelto e fissare un appuntamento per la visita. Qualora si trovassero in condizione di non potersi recare all’ambulatorio del medico, richiederanno la visita domiciliare. A conclusione della prestazione, rilasciando al medico l’attestazione e l’Azienda si farà carico del relativo compenso.

• Scegliendo un medico che non ha aderito alle modalità previste dalla convenzione, potranno ugualmente fruire delle prestazioni (visita ambulatoriale o, se ricorrono le condizioni indicate al punto precedente, domiciliare), ma assicurando il relativo pagamento (€ 15,00 per la visita ambulatoriale, € 25,00 per quella domiciliare). In questo caso è possibile rivolgersi ad uno degli uffici Prestazioni dell’Azienda, ove, presentando la ricevuta del pagamento effettuato, si potrà ottenere il relativo rimborso. Il rimborso può essere richiesto, dagli studenti italiani, anche alla Regione di provenienza, ai sensi del D.L. 25 gennaio 1982 n. 16 (art. 1 lettera b), convertito in Legge n. 98 del 25 marzo 1982 ( Prevede la possibilità per gli studenti di richiedere il rimborso per visite occasionali fruite in occasione di temporanei soggiorni fuori dall’ambito di attività del proprio medico di fiducia).

Elenco medici disponibili

CAPRINI GIULIO TRENTO 38122 F.LLI FONTANA, 36    0461/828979

FORTUNATO DANIELA ANDREINA TRENTO 38122 VIA CANEPPELE, 31    377/4334843

GASPARRINI GASPARRINO TRENTO 38122 VIA AL TORRIONE, 1    348/8592714

GHOLAMI FARIBORZ BORGO VALSUGANA 38051 CORSO AUSUGUM, 42/A    380/1479266

GIOVANAZZI GABRIELLA ELISA TRENTO 38122 VIA GIOVANELLI, 25    0461/263572

GRASSI CONSIGLIA TRENTO 38121 VIA CANEPPELE, 31    0461/828204

MENEGAZZI LORIS ROVERETO 38068 VIA MAIOLICHE, 57/H  0464/409162

SARTORI ANDREA LEVICO TERME 38056 VIA REGIA, 3    0461/707848

SIGNORE RENATO TRENTO 38122 VIA F.LLI FONTANA, 36  0461/829633 - 338/5915548

MOHTADI BILAL TRENTO 38122 VIA GRAMSCI, 40/A  331/9954421

Ultimo aggiornamento: 04 nov 2016