Indietro

Connessione a internet in ospedale

Connessione a internet in ospedale

Per ragioni di sicurezza informatica, non è consentito l'utilizzo di propri dispositivi (smartphone, tablet, pc) per la connessione ad Internet tramite rete aziendale. L'uso di apparecchi privati è permesso se dotati di propria connessione (chiavetta GSM/UMTS, traffico dati, ecc.)

I pazienti possono accedere ad internet utilizzando un dispositivo APSS appositamente configurato. In questi casi la caposala del reparto dove il paziente è ospitato può richiedere un PC. Se si vuole disporre di tale servizio, la caposala deve fare richiesta di acquisizione del PC (portatile) con adeguato anticipo oppure far disporre una macchina ad uso dei pazienti presso il reparto in un locale adatto all'uso. Il Servizio Sistemi Informativi fornisce le credenziali specifiche alla caposala, che dovrà tenere un registro delle assegnazioni della macchina ai pazienti in caso di eventuali accessi "illegittimi" rilevati dall'Autorità giudiziaria o postale.

Ultimo aggiornamento: 09 feb 2016