Indietro

Emergenza Coronavirus | puoi donare anche tu

Emergenza Coronavirus | puoi donare anche tu

Data: 12/mar/2020

L’Azienda provinciale per i servizi sanitari ringrazia tutti coloro che desiderano offrire contributi e donazioni per aiutare le nostre strutture sanitarie in questo momento di emergenza.

Come donare:

- tramite IBAN: IT 96 J 02008 01802 000102416554 | codice bic swift UNCRITM10IQ | conto dedicato all'emergenza coronavirus | intestato all’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento Unicredit Banca | causale Coronavirus. Se ci indicate un indirizzo email o un recapito telefonico  avremo la possibilità di contattarvi per ringraziarvi.
- tramite le seguenti campagne di fundraising: «Insieme aiutiamo la terapia intensiva in Trentino» | «Coronavirus: aiutiamo la sanità del Trentino» | «Emergenza Sanitaria Trentino» | «#Aiutiamoci» | «Una montagna di aiuti per gli ospedali trentini» | «#Insieme è meglio». 

Ad oggi questi sono i canali per la raccolta fondi riconosciuti da Apss.

I fondi raccolti attraverso le donazioni verranno utilizzati per l'acquisizione di forniture (es. farmaci, dispositivi di protezione individuale, attrezzature e beni per l'emergenza) e servizi da parte dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari (articolo 99 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18), per le attività di contrasto all'emergenza Covid19 (degli acquisti sarà dato preciso riscontro).

Detrazioni di imposta per le persone fisiche e gli enti non commerciali
Per le donazioni in denaro e in natura, ai sensi dell'art. 66 del D.L. n. 18 di data 17/03/2020 (Decreto Cura Italia), spetta una detrazione ai fini della determinazione dell’imposta sul reddito pari al 30% per un importo non superiore ad € 30.000.

Deducibilità dal reddito di impresa e ai fini IRAP
Per le erogazioni liberali (in denaro o in natura) effettuate da soggetti titolari di reddito d'impresa, si applica l'articolo 27 della Legge 13 maggio 1999, n. 133, che dispone la deducibilità dal reddito d'impresa ai fini delle relative imposte.
Ai fini dell'imposta regionale sulle attività produttive IRAP, le suddette erogazioni liberali sono deducibili nell'esercizio in cui avviene il versamento.

 

Grazie a tutti i donatori

Siete davvero tanti, 20.161 fino al 20 ottobre, tra cittadini, aziende e associazioni che con la vostra grande generosità ci avete permesso di raccogliere già 8.063.306,71 euro. La cifra raccolta è servita ad acquistare ulteriori dispositivi di protezione individuale per i nostri operatori sanitari nonché attrezzature medicali per potenziare le terapie intensive di Trento e Rovereto e tutti i reparti degli ospedali trentini impegnati nella gestione dell'emergenza.
Vi terremo giornalmente aggiornati sulle donazioni raccolte.

Grazie di cuore
da tutti gli operatori dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari.