Indietro

Ticket: esenzione per patologia

Ticket: esenzione per patologia

I cittadini affetti dalle forme morbose o da condizioni invalidanti sono esenti dalla compartecipazione alla spesa secondo modalità diverse, previste da appositi decreti ministeriali.

Ciascuna malattia o condizione invalidante è contrassegnata da uno specifico codice identificativo di esenzione.

Le esenzioni sono limitate alle prestazioni individuate dallo stesso decreto, appropriate ai fini del relativo monitoraggio e della prevenzione degli ulteriori aggravamenti.

Per ottenere il certificato di esenzione aggiornato con il codice della patologia è necessario presentare al Distretto la documentazione sanitaria attestante la patologia, rilasciata dal medico specialista pubblico o privato accreditato.
Si consiglia di consultare la lista riassuntiva delle codifiche delle esenzioni attualmente in vigore.

Sono inoltre esenti da ticket le prestazioni specialistiche, limitatamente a quelle indicate nei rispettivi elenchi, previste dalla programmazione provinciale di diagnosi precoce o prevenzione (e c.d. campagne di prevenzione) disposte a tutela della salute collettiva che sono:

  • Diagnosi precoce delle malattie a trasmissione sessuale
  • Screening provinciale di diagnosi precoce del carcinoma del collo dell'utero mediante pap test
  • Screening provinciale per la diagnosi precoce del tumore alla mammella mediante mammografia
  • Screening provinciale del carcinoma del colon-retto
  • Lotta all'alcolismo
  • Controlli periodici clinico laboratoristici per emofilici
  • Ai cittadini affetti dalle forme morbose o da condizioni invalidanti previste dal DM 329/99 e dal DM 279/01