Indietro

Cinture di sicurezza: esonero dall'obbligo di utilizzo

Cinture di sicurezza: esonero dall'obbligo di utilizzo

La certificazione dell’esistenza di patologie particolari che possono costituire controindicazione all’uso delle cinture di sicurezza è rilasciata da un medico specialista, dipendente o convenzionato con l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

Tale certificazione deve essere redatta su carta intestata che individui con chiarezza la struttura di appartenenza del medico che redige il certificato; deve inoltre attestare le generalità complete del soggetto interessato, l’esistenza di una o più patologie che costituiscano controindicazione specifica all’uso delle cinture di sicurezza – senza indicare la diagnosi clinica per rispetto della privacy – ed indicare la durata dell’esenzione (permanente o per un periodo considerato congruo). Deve infine riportare, oltre alla firma leggibile del medico, il simbolo previsto dalla direttiva n. 91/671/CEE per poter essere esibita dall’interessato su richiesta degli organi di polizia.

  • Ai soggetti portatori di patologie particolari che possono costituire controindicazione all'uso delle cinture di sicurezza
  • € 35,00
  • € 16,00 marca da bollo

 
Prenotare una normale visita medica con lo specialista della patologia oppure rivolgersi ai Servizi di Igiene del Distretto di appartenenza