Indietro

Neuropsichiatria infantile - Ambito territoriale Centro Nord - Est - Ovest

Neuropsichiatria infantile - Ambito territoriale Centro Nord - Est - Ovest

Coordinatore tecnico
  • Katia Passerini

Indirizzo: Centro Servizi Sanitari
viale Verona (Big center) corpo B - piano: 2 - 38123 - Trento

Indirizzo: Poliambulatorio Lavis
via Rosmini 70 - 38015 - Lavis

Indirizzo: Ambulatorio Logopedia di Calavino
via Madruzzo 4 - 38076 - Calavino

Indirizzo: Borgo Valsugana
via Vicenza 9 - 38051 - Borgo Valsugana

Indirizzo: Poliambulatorio Tonadico
via Roma 1 - 38054 - Tonadico

Indirizzo: Cavalese
via Dossi 17 - 38033 - Cavalese

Indirizzo: Ospedale Villa Rosa
via Spolverine 84 - 38057 - Pergine Valsugana

Indirizzo: Cles
viale Degasperi 31 - 38023 - Cles

Indirizzo: Mezzolombardo
via degli alpini 7 - piano: 1 - 38017 - Mezzolombardo

Telefono:

  • +39 0461 902100 Segreteria
  • +39 0461 904589 accesso prime visite
  • +39 0461 902164 Lavis (giovedì)
  • +39 0461 564308 Calavino (martedì e giovedì)
  • +39 0461 755666 Borgo Valsugana
  • +39 0439 764447 Tonadico
  • +39 0462 242284 Cavalese
  • +39 0461 515246 Pergine Valsugana
  • +39 0463 660335 Cles
  • +39 0461 611232 Mezzolombardo, solo mercoledì ore 11.00-12.00

Fax:

  • +39 0461 902074

Email:

PEC:

L’Unità Operativa 1 Neuropsichiatria Infantile (UO 1 NPI) è una Struttura Complessa, a carattere interdisciplinare, che svolge le proprie attività nell’ambito dell’assistenza specialistica ambulatoriale del Distretto Sanitario Centro Nord.

L’UO 1 NPI è una struttura operativa a dimensione multizonale costituita da sei team interprofessionali omogenei che operano in altrettanti Servizi NPI del territorio provinciale.

Nell’ambito dell’assistenza specialistica ambulatoriale territoriale, l’UO 1 NPI assolve alla mission istituzionale esercitando funzioni di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione nel campo delle patologie neurologiche, neuropsicologiche, psicopatologiche e/o psichiatriche e di tutti i disordini dello sviluppo per una popolazione di età compresa tra 0 e 18 anni.

Nell’ambito delle proprie funzioni, l’UO 1 NPI progetta ed eroga interventi specialistici integrati con la produzione di attività cliniche e riabilitative che hanno come interlocutori diretti il bambino/adolescente e la sua famiglia. L’intervento specialistico trova definizione nella stesura da parte dei professionisti del team curante del progetto riabilitativo/abilitativo individualizzato (PRAI): la sua realizzazione ha come presupposto la condivisione con l’assistito/famiglia delle finalità e degli obiettivi contenuti nel progetto stesso.

L’UO 1 NPI sviluppa i propri interventi e le proprie attività attraverso un’intensa e ramificata rete di collaborazioni con le parti interessate al processo assistenziale. In primo luogo con le Unità Operative del Dipartimento di Salute Mentale e con le Strutture Sanitarie delle reti cliniche e territoriali. Di particolare rilievo sono le collaborazioni interoperative che, in questo ambito, sono state create con la costituzione dei team sovradistrettuali di 2° livello, quali il “Centro di Riferimento provinciale per i disturbi dello spettro autistico” e il “Gruppo multiprofessionale per le disabilità in età evolutiva”.

L’UO 1 NPI presta inoltre consulenza specialistica agli Enti che hanno competenza istituzionale nei confronti dei minori, quali gli Istituti Scolastici, il Servizio Sociale per i minori, il Tribunale per i Minorenni, gli Organi di Pubblica Sicurezza.

L’organizzazione funzionale dei Servizi NPI e la struttura esclusivamente ambulatoriale in cui hanno luogo le attività non consentono di rispondere alle emergenze/urgenze neuropsichiatriche in età evolutiva. Queste trovano la loro risposta istituzionale presso le Strutture Ospedaliere e i Pronto Soccorso dell’APSS. L’UO 1 NPI assicura comunque la continuità assistenziale fornendo la consulenza e/o la presa in carico entro 48 ore lavorative.

Accede al Servizio NPI territoriale di Trento tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Centro Nord (Comuni di Trento e della Valle dei Laghi).

Accede al Servizio NPI territoriale di Borgo Valsugana tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Est-ambito Bassa Valsugana.

Accede al Servizio NPI territoriale di Tonadico tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Est-ambito Primiero.

Accede al Servizio NPI territoriale di Cavalese tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Est-ambito Fiemme e Fassa.

Accede al Servizio NPI territoriale di Pergine Valsugana tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario EST-ambito Alta Valsugana.

Accede al Servizio NPI territoriale di Cles tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Ovest-ambito territoriale Val di Non e Val di Sole.

Accede al Servizio NPI territoriale di Mezzolombardo tutta l’utenza minorile che esprime un bisogno di assistenza neuropsichiatrica e che risiede nei Comuni del Distretto Sanitario Ovest-ambito territoriale Rotaliana-Paganella.

Attività di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza e di riabilitazione in età evolutiva (logopedia e riabilitazione delle funzioni cognitive, fisioterapia e riabilitazione neuromotoria, neuropsicomotricità e riabilitazione neuropsicomotoria, riabilitazione psichiatrica e psicosociale).

Gli interventi sono erogati nelle strutture ambulatoriali del Servizio NPI territoriale.

Sono previsti interventi a livello domiciliare sulla base degli obiettivi concordati nel progetto riabilitativo individualizzato.

Per la sede di Trento sono previsti interventi in degenza ospedaliera, in collaborazione con UO NPI-Ospedale S. Chiara.

Si accede in modo diretto e mediante richiesta dell’interessato. Sono raccomandate la prescrizione del pediatra o del medico di base e la disponibilità della documentazione sanitaria essenziale.

L’appuntamento per la prima visita si prenota telefonando al numero di segreteria unica 0461 904589 dalle 10:00 alle 13:00 nei giorni di apertura del Servizio (giovedì escluso).

L’appuntamento viene stabilito al momento della chiamata telefonica e la visita viene erogata generalmente entro i successivi 45-60 giorni. Sono previste visite più tempestive per alcune tipologie di invio, il cui accesso è regolamentato sulla base di criteri predefiniti di priorità clinica.

Gli ambulatori del Servizio NPI di Trento hanno sede presso il Centro Servizi Sanitari in viale Verona. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti nei seguenti giorni e orari di apertura: dalle 08:00 alle 18:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi).

La Segreteria è aperta al pubblico dalle 08.30 alle 15:30.

Per venire incontro a particolari esigenze della popolazione residente, altri ambulatori sono aperti nelle sedi distaccate del Comune di Lavis (Poliambulatorio, via Rosmini 70) e del Comune di Calavino (Palazzo Municipale, via Madruzzo, 4).

Orari di apertura del Servizio NPI di Lavis: giovedì dalle 09:00 alle 17:00

Orari di apertura del Servizio NPI di Calavino (ambulatorio di logopedia): martedì e giovedì dalle 08:30 alle 12:30

Per contattare gli operatori delle sedi distaccate occorre rivolgersi alla Segreteria del Servizio NPI di Trento negli orari di apertura al pubblico.

Gli ambulatori del Servizio NPI di Borgo Valsugana hanno sede nell’area dell’Ospedale S. Lorenzo in via Vicenza 9. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti nei seguenti giorni e orari di apertura: dalle 08:00 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi).

Gli ambulatori del Servizio NPI di Tonadico hanno sede nell’edificio del Poliambulatorio del Distretto di Primiero in via Roma 1, piano 3°. Il personale della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti nei seguenti giorni e orari di apertura: dalle 08:00 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi). Il medico NPI è presente nella struttura il martedì dalle 09:00 alle 17:00.

Gli ambulatori del Servizio NPI di Cavalese hanno sede nella palazzina di via Dossi 17 entro l’area dell’Ospedale Civile di Cavalese. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti nei seguenti giorni e orari di apertura: dalle 08:00 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi).

Presso le strutture ambulatoriali del Poliambulatorio di Pozza di Fassa negli orari di apertura del Servizio sono previsti accessi della fisioterapista (lunedì) e della logopedista (venerdì).

Gli ambulatori del Servizio NPI territoriale di Pergine hanno sede presso l’Ospedale riabilitativo Villa Rosa/piano 2° in via Spolverine 84. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti nei seguenti giorni e orari di apertura: dalle 08:30 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi). La Segreteria è aperta al pubblico dalle 08:00 alle 13:00.

Gli ambulatori del Servizio NPI di Cles hanno sede nella palazzina di via Degasperi 31/Piano terra e 2°. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti: dalle 08:00 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi).

ll personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti residenti nei Comuni della Val di Sole, negli ambulatori del Poliambulatorio di Malé, in via IV Novembre 8. L’apertura del Servizio è garantita dalle 8.00 alle 15.30 nei seguenti giorni e con la presenza dei seguenti professionisti: psicomotricista-logopedista il martedì; fisioterapista il mercoledì; logopedista il venerdì; psicomotricista il venerdì dalle 8,30 alle 12,30; neuropsichiatra infantile il martedì dalle 9 alle 17.

Gli ambulatori del Servizio NPI di Mezzolombardo hanno sede nell’edificio del Poliambulatorio di via degli Alpini 11, Piano 1°. Il personale medico e della riabilitazione riceve gli assistiti e gli utenti: dalle 08:30 alle 16:00 (tutti i giorni, esclusi il sabato e i festivi).
Ultimo aggiornamento: 07 gen 2020