Indietro

Patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici

Patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici

Il rilascio della patente di abilitazione all’impiego dei gas tossici, subordinatamente alla verifica delle condizioni di idoneità fisica, psichica e morale ed al superamento degli esami che constano di prove orali e prove pratiche, è previsto dal R.D. 9 gennaio 1927, n. 147.

La sessione di esami viene indetta una o due volte l’anno. La pubblicazione del bando viene fatta pervenire agli uffici competenti di ogni Comune del territorio provinciale e alle associazioni di categoria. La comunicazione viene data anche a mezzo stampa.

L'esito dell'esame verrà comunicato tramite lettera, dove sono elencati i documenti necessari al rilascio del patentino di abilitazione.

La patente è da rinnovare ogni 5 anni: il titolare deve provvedere ad inoltrare domanda di revisione patente entro la scadenza.

  • Tutti coloro che necessitano di abilitazione all'impiego dei gas tossici
  • Versamento di € 50,00 nel caso di primo rilascio, oppure di € 30,00 nel caso di rinnovo
  • Marca da bollo da € 16
Il pagamento va effettuato tramite bollettino postale intestato a: APSS Centro Servizi Sanitari Direzione Igiene e Sanità Pubblica - Servizio Tesoreria, viale Verona, Trento sul ccp n. 15249386.