Indietro

Veterinaria: vaccinazione antirabbica

Veterinaria: vaccinazione antirabbica

A partire dal mese di marzo 2013 in Trentino non è più obbligatoria la vaccinazione antirabbica di cani, gatti e furetti.

La vaccinazione pertanto non sarà più eseguita come prestazione da parte delle unità operative veterinarie dell’APSS, in quanto non rientra più tra le competenze istituzionali del servizio veterinario pubblico.

I cittadini che necessitano della vaccinazione antirabbica per l’espatrio di cani, gatti e furetti devono rivolgersi alle strutture private.

Ultimo aggiornamento: 17 dic 2014