Indietro

Registro infortuni

Registro infortuni

Dal 23 dicembre 2015 è abolito l'obbligo di tenuta del registro (art. 21 comma 4 D.Lgs. 151/2015).

Vista l'abolizione della tenuta del registro infortuni, in attesa dell'attivazione del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP), che permetterà agli organi di vigilanza ma anche alle stesse ditte di accedere ai dati degli infortuni direttamente dal sito Inail, si consiglia alle ditte che hanno compilato il registro fino al 22 dicembre 2015, di conservarlo fino alla emanazione di precise indicazioni ministeriali e/o provinciali.

Il registro infortuni già presente nelle ditte, anche se non vidimato,( in provincia di Trento la vidimazione del registro è stata abolita dal 5 dicembre 2007) deve comunque essere presente, compilato con i dati relativi all'azienda ed i dati degli eventuali infortuni, e tenuto sul luogo di lavoro. La conservazione è prevista per 4 anni dall'ultima iscrizione.


Eventuali informazioni in merito  possono essere richieste telefonando alla segreteria UOPSAL.