Farmacie

Farmacie

Le farmacie di comunità, pubbliche o private, sono importanti presidi del Servizio sanitario nazionale, attraverso le quali è principalmente assicurata ai cittadini l’assistenza farmaceutica convenzionata e l’assistenza sanitaria integrativa e sono/possono essere forniti al cittadino numerosi servizi finalizzati alla tutela della salute, come la misurazione della pressione, le analisi di prima istanza e prestazioni svolte da professionisti come l’infermiere e il fisioterapista. Il farmacista svolge inoltre un ruolo importante nella promozione di corretti stili di vita e nel favorire l’aderenza alle terapie, anche collaborando con l’Azienda sanitaria per la realizzazione di campagne di sensibilizzazione della cittadinanza.

Il numero di farmacie aperte al pubblico è determinato secondo un criterio demografico su base territoriale e l’istituzione è richiesta dai Comuni interessati. L’assegnazione avviene quindi a seguito di pubblico concorso espletato dalla Provincia autonoma di Trento. I provvedimenti di autorizzazione all’apertura ed esercizio sono invece rilasciati dalla Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - Servizio Farmaceutico.

In questa sezione è possibile consultare i seguenti documenti di interesse delle farmacie:

  • procedure per l’apertura di farmacia di nuova istituzione a gestione privata o pubblica ( allegati 1 e 2) e i fac-simile delle domande (allegati 3 e 4)
  • procedure per il trasferimento della titolarità di farmacie a gestione nominale o a gestione societaria (allegato 5 ) e  i fac-simile delle domande (allegati 6 e 7)
  • procedure per il trasferimento dei locali della farmacia (allegato 8) e il fac-simile delle domande (allegati 9 e 10)
  • verbale di ispezione utilizzato dalla Commissione ispettiva di vigilanza per la sorveglianza sullo svolgimento del servizio farmaceutico, da utilizzare per auto ispezioni (allegato 11)
  • documento di indirizzo “Farmacie dei Servizi: analisi di prima istanza, prestazioni di secondo livello e prestazioni professionali presso le farmacie”, che regolamenta tali attività, elaborato da un apposito gruppo di lavoro APSS, Ordine Farmacisti, Ordine dei Medici, Associazioni farmacie pubbliche e private, approvato dal Direttore Generale n. 20/2015 del 28/01/2015 (allegato 12) e fac simile modulo di comunicazione al Servizio farmaceutico (allegato 13)