Indietro

Screening del tumore del seno

Screening del tumore del seno

 

Mammografia

La mammografia è il più efficace strumento di diagnosi precoce per lotta al tumore della mammella. Recentemente la mammografia è stata integrata con la tomosintesi che consente di aumentare la riconoscibilità dei tumori e contemporaneamente di risolvere parte dei dubbi diagnostici che avrebbero richiesto un successivo richiamo di approfondimento.

Viene eseguita con un particolare apparecchio radiologico che è in grado di identificare alterazioni, anche minime, che potrebbero essere causate da un tumore in fase iniziale.

La dose di raggi X utilizzati durante l’esame non è pericolosa. L’esame è di semplice esecuzione e non necessita di preparazioni particolari.  La compressione della mammella può provocare dolore che generalmente scompare in poco tempo.

Nella lettera di invito verranno specificati la data ed il luogo di esecuzione dell’esame.

Se l’esame mammografico non indica la presenza di tumore, i risultati saranno comunicati all’interessata mediante lettera riservata entro un mese circa dalla data di esecuzione della mammografia. Questo tempo è necessario per garantire la massima precisione nella lettura delle radiografie effettuate.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero verde 800 100 616 – dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 13,30 alle 15,30.

  • Lo screening mammografico è offerto a tutte le donne residenti in Provincia di Trento di età compresa tra i 50 ed i 69 anni.
Ultimo aggiornamento: 29 mar 2017