Indietro

Unità operativa 4 Distretto centro sud e Altipiani Cimbri

Unità operativa 4 Distretto centro sud e Altipiani Cimbri

Coordinatore tecnico
  • Elisabetta Spagnolli

Indirizzo: Rovereto
piazza Santa Maria 6 - 38068 - Rovereto

Indirizzo: Ala
piazza Giovanni XXIII 13 - 38061 - Ala

Telefono:

  • +39 0464 403531
  • +39 0464 675851 Ala

Fax:

  • +39 0464 404575

Email:

PEC:

L'Unità Operativa 4 di Psichiatria  serve la popolazione del Distretto Vallagarina ed è articolata in:

  • Centro di salute mentale di Rovereto
  • Ambulatorio Prolungato
  • Struttura residenziale di tipo estensivo (Comunità Terapeutica Riabilitativa)
  • Struttura residenziale di tipo leggero (Gruppo Appartamento Protetto)
  • Strutture semiresidenziali (Centro diurno)

Servizio Erogato

Prevenzione, cura, riabilitazione del disagio e della patologia psichiatrica.

Il Servizio si esplica attraverso interventi ambulatoriali, domiciliari, di trattamenti ambulatoriali prolungati e presso strutture residenziali protette.

Tutte le prestazioni sono rivolte ad un'utenza adulta residente nel territorio del distretto della Vallagarina. Per i non residenti è garantita la consulenza specialistica con carattere di urgenza richiesta dal Pronto Soccorso dell'ospedale di Rovereto.

Pur non essendo le prestazionierogate soggette a normativa RAO, si garantisce in giornata l'ascolto e la valutazione della richiesta da parte degli operatori e la visita medica, in caso di urgenza.

L'appuntamento viene fissato di norma entro 15 giorni dalla richiesta. Per ogni situazione viene proposto un intervento terapeutico personalizzato e modulato in rapporto al tipo di disturbo, al contesto socio-culturale e familiare, alla disponibilità e alle esigenze dell'utente. Per garantire il principio di continuità terapeutica, ad ogni paziente viene assegnato un medico di riferimento.

Nei casi in cui risulti opportuno il coinvolgimento di altri servizi e strutture, previo consenso dell'interessato, viene garantita la predisposizione di un progetto assistenziale integrato e personalizzato. La continuità dell'assistenza è assicurata anche durante il ricovero attraverso il mantenimento dei contatti fra Centro di Salute Mentale e Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura.

La valutazione della domanda di ammissione alle strutture residenziali a vari livelli di protezione e al Centro Diurno è assicurata da una commissione di valutazione. E' assicurata la valutazione-verifica periodica di efficacia dell'intervento da parte del gruppo di lavoro con la partecipazione del paziente e della sua famiglia.

Orari di Apertura: Da lunedì a venerdì: 8.00 - 19.00; Sabato: 8.30 - 12.30

L'accesso al Centro di salute mentale è libero, quindi non è richiesta l'impegnativa del medico di medicina generale. E' comunque consigliabile che l'utente si rivolga al proprio medico per un consiglio preliminare.

L'appuntamento viene preso di persona o telefonicamente ed è fissato di norma entro 15 giorni dalla richiesta. In caso di urgenza all'utente viene fornita la consulenza specialistica presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale.

L'accesso alla struttura residenziale è possibile unicamente su richiesta del medico psichiatra. La richiesta viene inviata ed esaminata da una apposita Commissione per la Residenzialità.

Ultimo aggiornamento: 28 giu 2018