Indietro

Unità operativa di Psichiatria Ambito Est

Unità operativa di Psichiatria Ambito Est

Coordinatore infermieristico
  • Anna Paola Agostini
  • Romina Casagranda
  • Stefania Pancher
  • Marta Parolin

Indirizzo: Pergine Valsugana
via S.Pietro 2 - piano: 1° - Padiglione Valdagni - 38057 - Pergine Valsugana

Telefono:

  • +39 0461 515138

Fax:

  • +39 0461 515137

Email:

PEC:

La psichiatria è una disciplina che si occupa della diagnosi, cura e riabilitazione dei disturbi psichiatrici tramite interventi diversificati rivolti ai singoli ed alle loro famiglie.

L'Unità Operativa di Psichiatria collabora con altre figure, associazioni enti pubblici e privati, e promuove progetti di sensibilizzazione, promozione della salute e di prevenzione dei disturbi psichici. L'impegno dell'Unità Operativa di Psichiatria è rivolto prioritariamente a quelle condizioni in cui il disturbo psichico si presenta nelle sue forme più marcate e dove è più alto il rischio per la persona di vivere forme di emarginazione.

Allo stesso tempo vi è attenzione anche a quelle situazioni che, pur essendo meno gravi, comportano comunque sofferenza per la persona ed il bisogno di cure ed interventi.

L'Unità Operativa Psichiatria del Servizio territoriale - ambito Est è articolata in 4 strutture semplici:

  • Centro di Salute Mentale Pergine - Cavalese: serve la popolazione dell'ambito territoriale Alta Valsugana, Fiemme e Fassa;
  • Centro di Salute Mentale Borgo - Tonadico: serve la popolazione dell'ambito territoriale Bassa Valsugana, Tesino, Primiero;
  • Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura: 16 posti letto per ricovero di pazienti acuti provenienti dagli ambiti territoriali Alta Valsugana, Fiemme, Fassa, Bassa Valsugana, Tesino, Primiero, Valle di Non e Val di Sole.
  • Strutture residenziali psichiatriche - REMS: comprende la struttura residenziale di tipo intensivo "I Rododendri" di Levico Terme, la struttura residenziale di tipo estensivo "I Larici", le strutture sorte con il superamento dell'Ospedale psichiatrico di Pergine Valsugana, che si articolano in Residenza Sanitaria Assistenziale Psichiatrica e Residenze Psichiatriche (case famiglia) e la Residenza per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS) che accoglie i pazienti in misura di sicurezza detentiva della provincia di Trento e della provincia di Bolzano.

 

L'accesso ai Centri di Salute Mentale è libero, quindi non è richiesta l'impegnativa del medico di medicina generale. L'accesso al Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura avviene su invio di uno psichiatra del Servizio Sanitario Provinciale. L'accesso alle Strutture residenziali psichiatriche "I Larici" ed "I Rododendri" avviene previa autorizzazione delle rispettive commissioni di valutazione, su proposta di uno psichiatra del Servizio Sanitario Provinciale. L'accesso alla REMS avviene esclusivamente su provvedimento dell'autorità giudiziaria.
Ultimo aggiornamento: 09 gen 2020