Bandi di gara e contratti

Bandi di gara e contratti

In questa sezione sono pubblicate le informazioni relative alle procedure per l'affidamento di opere, lavori, servizi e forniture da parte dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari e le relative determine a contrarre (d.lgs. n. 33/2013, art. 37 commi 1, 2).

L'ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN APSS

L’APSS svolge le procedure per le forniture di beni e/o di servizi  sotto la soglia comunitaria, attraverso il mercato elettronico della Provincia autonoma di Trento – MEPAT http://www.appalti.provincia.tn.it/mercato_elettronico/
o attraverso il portale CONSIP/ME.PA www.acquistinretepa.it.
 
I documenti relativi alle forniture di beni e/o di servizi di valore uguale o superiore alla soglia comunitaria sono disponibili nella sezione «Procedure gestite da APAC». Nella sezione "Procedure gestite da APSS" sono presenti anche procedure sopra soglia non rientranti nella Convenzione che lega APSS alla Provincia autonoma di Trento, procedure sopra soglia autorizzate alla gestione diretta di APSS e procedure sotto soglia per beni e servizi non rinvenibili in MEPAT o MEPA.

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214. In ottemperanza a tale disposizione, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, a decorrere dal 31 marzo 2015, non può accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato delle fattura elettronica” del citato DM n. 55/2013

Questa azienda sanitaria,come previsto dalla vigente normativa, ha attivato procedure di controllo per la corretta compilazione del tracciato Fattura, la corretta contabilizzazione e regolarità dei pagamenti. In particolare il fornitore è tenuto alla compilazione dei campi previsti dal tracciato fattura elettronica, con indicazione dei seguenti dati (in corrispondenza dei rispettivi blocchi informativi del tracciato fatturaPA  in base alla vigente rappresentazione tabellare; si prega di prendere visione dei documenti pubblicati in calce):

  • Codice Univoco Ufficio denominato “Codice Destinatario/IPA”

  • Codice Identificativo Gara (CIG), ove previsto

  • Codice Unico Progetto (CUP) ove previsto

  • dati relativi al buono d’ordine/autorizzazione alla spesa (che APSS comunica in occasione dei singoli ordinativi)

  • numero di repertorio dei dispositivi medici, ove previsto

  • Codice di Autorizzazione all’Immissione in Commercio dei prodotti farmaceutici,concessa dall’AIFA, ove previsto

UFFICI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA – CODICI UNIVOCI UFFICIO

Ai sensi dell’art. 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Provincia Autonoma di Trento, ha individuato due uffici unici per la ricezione delle fatture elettroniche, per i quali è stato definito il rispettivo "CODICE UNIVOCO UFFICIO":

CUU SERVIZIO FINANZA E BILANCIO => 9RXQPU

CUU SERVIZIO GESTIONE SPESE => ZKZRZK

I predetti codici ufficio sono sempre presenti sugli ordini di acquisto e sulle autorizzazioni alla spesa trasmesse ai fornitori

 

 




Ultima Modifica Thu, 05 Apr 2018 16:22:12 +0200